Condizioni di vendita

Salvo che sia diversamente concordato per iscritto, tutta la merce è fornita da Fast Milano alle seguenti condizioni di vendita che si intendono espressamente conosciute ed accettate dall’acquirente con l’ordine dallo stesso formulato. Ogni diversa condizione, eventualmente inserita dall’acquirente nell’ordinazione, è priva di ef cacia se non espressamente accettata da Fast Milano.

PREZZI: i prezzi indicati, salvo pattuizioni contrarie, si intendono netti di sconto e franco ns. stabilimento. Tutti i prezzi si intendono IVA esclusa. L’azienda si riserva il diritto di modi care i prezzi in qualsiasi momento previa comunicazione all’acquirente.

CATALOGO: tutte le descrizioni, caratteristiche ed illustrazioni contenute nel catalogo e ogni altro materiale pubblicitario/commerciale hanno carattere indicativo del tipo e della gamma di prodotti offerti dall’azienda. Le caratteristiche descritte nei cataloghi e sul sito internet sono soggette a periodici aggiornamenti e modi che senza obbligo di comunicazione o di preavviso. Nessuna indicazione contenuta nei cataloghi e sul sito internet è pertanto vincolante ed impegnativa per l’azienda e non costituirà parte del contratto tra Fast Milano e l’acquirente.

ACCETTAZIONE DELL’ORDINE: tutti gli ordini devono contenere suf cienti informazioni scritte che consentano all’azienda di fornire la merce richiesta, in particolare il codice articolo di Fast Milano. L’ordine diviene vincolante alle presenti condizioni di vendita solo nel momento in cui è accettato per iscritto da Fast Milano con conferma d’ordine inviata entro 3 (tre) giorni a mezzo email o fax. Gli ordini con consegna programmata, saranno accettati no a 12 (dodici) mesi dalla data dell’ordine. L’annullamento di un ordine non sarà accettato se non comunicato per iscritto entro 2 (due) giorni dalla conferma d’ordine. Non sarà possibile annullare alcun ordine elaborato in base ad esigenze speci che dell’acquirente. Non sarà possibile annullare alcun ordine già spedito. Non si accettano annullamenti d’ordine se non concordati e in ogni modo il Fornitore può esigere il diritto di indennizzo degli eventuali oneri sofferti per tale annullamento.

CONDIZIONI DI PAGAMENTO: per le prime forniture è richiesto il pagamento anticipato. Il pagamento da parte dell’acquirente dovrà essere effettuato entro i termini indicati e le modalità indicate nell’ordine e nella relativa conferma d’ordine. La puntualità dei pagamenti è un requisito essenziale e costituisce una condizione sospensiva per ulteriori consegne; in caso di ritardati pagamenti e/o insoluti verranno immediatamente sospese le forniture di merce per tutti gli ordini in essere no al saldo del dovuto. In caso di ripetitività da parte dell’acquirente nel non ottemperare all’impegno, la società potrà, senza alcun preavviso all’acquirente, revocare o annullare con effetto immediato le condizioni di pagamento ed ogni agevolazione creditizia concordata in precedenza. Nessuna contestazione sollevata dall’acquirente potrà giusti care il ri uto del pagamento nei termini convenuti. L’azienda si riserva il diritto di addebitare interessi e indennità sulle somme rimaste in sospeso per più di 30 (trenta) giorni ai tassi stabiliti dalla normativa vigente. Tutte le spese legali sostenute per il perseguimento dei debiti non pagati saranno a carico dell’acquirente, a titolo di risarcimento danni.

QUANTITATIVI: ogni articolo viene fornito in confezioni standard. In caso i quantitativi ordinati fossero inferiori, gli stessi verranno pertanto automaticamente modi cati secondo la confezione o minimi stabiliti, previa invio della conferma d’ordine. Ciascun ordine non potrà avere un valore inferiore al netto dell’IVA e dei costi di spedizione, ad € 200,00.

RESA: la merce si intende sempre franco nostro magazzino di Cernusco S/N: la merce viaggia in ogni caso a rischio esclusivo dell’acquirente, anche se resa in porto franco. Tutte le spedizioni, salvo diretta ed espressa pattuizione contraria, verranno effettuate con i mezzi ed i corrieri ritenuti più idonei da Fast Milano.

CONSEGNA: i termini di consegna della merce richiesta sono sempre indicativi, cosicché nessun danno né diretto né indiretto potrà essere richiesto per mancata o ritardata consegna. Le date e i periodi di consegna sono forniti ed indicati in buona fede in via previsionale. Fast Milano compirà ogni ragionevole sforzo per rispettarli, senza tuttavia assumersi alcuna responsabilità per la ritardata consegna ad una data determinata o in un periodo speci cato. In caso di avarie o di mancanza di merce, l’acquirente deve immediatamente agire contro il vettore. La merce non viene coperta da assicurazione di nessun genere se non dietro espressa richiesta e per conto dell’acquirente. La veri ca della merce e le prove o analisi relative dovranno essere fatte dall’acquirente al ricevimento e non saranno presi in considerazione reclami dopo 8 (otto) giorni.

FATTURAZIONE: la fatturazione sarà eseguita nei termini di legge sulla base delle indicazioni contenute nella conferma d’ordine. Il cliente è responsabile per eventuali sanzioni o penalità che risultino causate da sue errate o reticenti indicazioni.

RECLAMI: l’acquirente deve inoltrare per iscritto al nostro uf cio commerciale eventuali obiezioni e/o difetti riscontrati sulla fornitura entro 2 (due) settimane dal ricevimento merce. Nessun reso di materiale è accettato dal nostro magazzino se non previa autorizzazione scritta. Salvo diversa indicazione, i dati tecnici rappresentano i limiti entro i quali l’acquirente può utilizzare il prodotto, con particolare riferimento alla sicurezza dello stesso. Le dimensioni e le altre caratteristiche siche dei prodotti sono soggette alle normali tolleranze commerciali. È esclusiva responsabilità dell’acquirente veri care preventivamente l’idoneità del prodotto per l’utilizzo che egli voglia fare dello stesso. Fast Milano raccomanda all’acquirente di veri care le dimensioni e gli altri dati relativi ai prodotti, prima di utilizzarli per impieghi di particolare rilievo.

CLAUSOLE PENALI: nessuna clausola penale relativa agli ordini o ai contratti clienti degli acquirenti potrà essere accettata. Salvo nel caso in cui Fast Milano non prenda uno speci co impegno scritto, che copra ogni ordine o contratto in questione.

RESPONSABILITÀ, GARANZIA E MERCE DIFFORME DALL’ORDINE: nessuna responsabilità potrà essere assunta per le merci ordinate in modo errato dall’acquirente. Eventuali contestazioni circa la mancata rispondenza tra la merce ordinata e quella consegnata dovrà essere formulata all’atto della consegna ed annotata sulle bolle di consegna. La garanzia per vizi o per mancanza di qualità promesse avrà durata di 12 (dodici) mesi dalla consegna del bene. Fast Milano si riserva la possibilità di valutare la natura del vizio rilevato. Qualora il difetto derivasse da un intervento, una riparazione, un uso irregolare o si fosse prodotto in seguito a imprudenza, imperizia, negligenza nell’utilizzo e/o nella manutenzione del bene da parte dell’acquirente o del suo personale, Fast Milano non si riterrà vincolata da alcun obbligo o forma di garanzia. I ritardi dei pagamenti da parte dell’acquirente sospendono ogni garanzia. In caso di errori o difetti di fabbricazione comunicati entro 8 (otto) giorni dalla consegna e riconosciuti da Fast Milano come tali, le merci difettose verranno sostituite, escluso però qualsiasi obbligo di indennizzo, compreso il risarcimento di danni diretti o indiretti. La sostituzione delle merci difettose avverrà nel più breve tempo possibile. Non sarà ammessa alcuna restituzione dei prodotti senza il preventivo consenso scritto di Fast Milano. La merce dovrà essere restituita entro 15 (quindici) giorni, confezionata con l’imballo originale integro. In difetto è facoltà di Fast Milano addebitare all’acquirente le relative spese di riconfezionamento. Le contestazioni tardive saranno prive di ef cacia e Fast Milano potrà ri utare la restituzione della merce. Si declina ogni responsabilità per incidenti a persone, o cose, che potessero veri carsi per causa o in dipendenza dei prodotti da noi forniti. Questo anche durante l’esecuzione dei collaudi. In caso di errore da parte dell’acquirente Fast Milano si riserva la facoltà di accettare il reso franco ns. magazzino addebitando un importo pari al 30% del valore della fornitura a titolo di recupero delle spese di gestione/movimentazione.

FORO COMPETENTE: per ogni eventuale controversia che dovesse insorgere in relazione o in conseguenza delle forniture e/o dei Contratti, nonché circa la loro ef cacia, validità ed esecuzione, interpretazione, risoluzione o cessazione, nonché ogni rapporto inerente alle forniture ed ogni relativa ragione di dare e di avere, ha giurisdizione l’Autorità Giudiziaria Italiana ed è esclusivamente competente territorialmente il Foro di Milano.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: ai sensi e per gli effetti dell’art.13 D. Lgs. 30 giugno2003 n. 196 Fast Milano informa che i dati personali dell’acquirente vengono acquisiti e trattati anche con l’ausilio di mezzi elettronici, esclusivamente per le nalità direttamente o indirettamente connesse all’esecuzione del contratto di fornitura per dare esecuzione agli obblighi previsti dalla legge. Il titolare del trattamento è Fast Milano. Il cliente può far valere i diritti come previsti dall’art. 7 del D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196.